Paolo Ruffini (direttore de La7) censore e manipolatore dell’intervista a Gioele Magaldi sulla Massoneria per conto di chi?
Boaz Content Banner Jachin

 

Paolo Ruffini (direttore de La7) censore e manipolatore dell’intervista a Gioele Magaldi sulla Massoneria per conto di chi?

 

 

 

 

Per le ragioni inoppugnabili esplicate in

GOD presenta con sdegno e per dovere di cronaca il video dell'intervista ignobilmente censurata e manipolata di Gioele Magaldi per La Gabbia su La7 e annuncia una campagna di informazione e denuncia a proposito dei censori manipolatori Paolo Ruffini e Ufficio legale de La7, Gianluigi Paragone, Sergio Bertolini, Giuseppe Ciulla (clicca per leggere)

Grande Oriente Democratico rilancia "Paragone o Pappagone?", articolo by Francesco Maria Toscano, in attesa di commentarlo adeguatamente (clicca per leggere)

Gianluigi Paragone & Company, la Gabbia e il gravissimo scempio manipolatorio e censorio dell'intervista di Gioele Magaldi (clicca per leggere)

Smascherata definitivamente la clamorosa e scandalosa censura e manipolazione dell'intervista sulla Massoneria di Gioele Magaldi a La Gabbia (su La7), messa in opera da Paolo Ruffini, Gianluigi Paragone, Sergio Bertolini e Giuseppe Ciulla (clicca per leggere)

La Gabbia di Gianluigi Paragone su La7: ovvero una trasmissione che tratta argomenti taciuti da altri, ma lo fa soprattutto per anestetizzarli, disinnescarli, depotenziarli (clicca per leggere)

Gianluigi Paragone (conduttore de La Gabbia su La7) censore e manipolatore dell’Intervista a Gioele Magaldi sulla Massoneria per conto di chi? (clicca per leggere)

Sergio Bertolini (capo progetto de La Gabbia su La7) e Giuseppe Ciulla (autore responsabile degli inviati de La Gabbia su La7) censori e manipolatori dell’ Intervista a Gioele Magaldi sulla Massoneria per conto di chi? (clicca per leggere)

 

e implicite, profeticamente, in quanto paventato in

Lettera Aperta di Gioele Magaldi a Gianluigi Paragone, agli autori de la trasmissione "La Gabbia" in onda su La7 (Sergio Bertolini capo progetto, Giuseppe Ciulla autore), al giornalista Filippo Barone e agli operatori mediatici italiani in genere, a proposito dell' "oggetto misterioso Massoneria" (a cura della Redazione di GOD) (clicca per leggere),

denunciamo alla pubblica opinione Paolo Ruffini, attuale direttore de La7, quale censore e manipolatore dell’Intervista rilasciata da Gioele Magaldi alla trasmissione “La Gabbia” e andata in onda in una versione gravemente contraffatta e mistificatoria.
Rimane la domanda principe, a cui presto o tardi bisognerà trovare risposta.
Paolo Ruffini si è comportato da censore e manipolatore per conto di chi?
Obbedendo a quali logiche e interessi inconfessabili?
O peggio: se, come pare, questo giochino della presentazione censoria, mistificatoria e depotenziante/anestetizzante di personaggi e idee scomode costituisce strutturalmente la mission de “La Gabbia” e/o di altre trasmissioni de La7, chi sono i registi dietro le quinte di una simile manipolazione di massa ai danni della pubblica opinione?

 

I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

[ Articolo del 3-5 febbraio 2014 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@grandeoriente-democratico.com