Boaz Content Banner Jachin

 

Luigi Bisignani e la strana censura di facebook a un post che parlava di Fabrizio D’Esposito (Fatto Quotidiano), Paolo Savona, Mario Draghi, massonerie e paradigmi economici contrapposti

 

 

 

L’altro giorno è successa una cosa molto strana, sospetta e inquietante.
L’articolo

Riscontri a Fabrizio D Esposito e al Fatto Quotidiano su Savona, Bisignani, Draghi, Massoneria, keynesianesimo, monetarismo e dintorni. Parte 1

era stato dapprima pubblicato sul nostro sito www.grandeoriente-democratico.com e poi condiviso, a partire dal Diario facebook del nostro Gran Maestro Gioele Magaldi, su molti altri Gruppi fb di area rooseveltiana (o attigui ad essa).
Poi, improvvisamente, facebook ha cominciato ad eliminare tutte le condivisioni di tale post e il post stesso, come fosse “spam”…
“Spam”…?!!!
Ma se si trattava di un testo serissimo, lettissimo e apprezzatissimo (per di più contenente dei commenti ad un articolo uscito sul “Fatto Quotidiano”, a firma Fabrizio D’Esposito) e il collegamento alla registrazione di una trasmissione radiofonica con protagonisti Gioele Magaldi e David Gramiccioli) tanto dai numerosi frequentatori del sito ufficiale di GOD, quanto dagli oltre 116.000 lettori del Gruppo fb “Movimento Roosevelt Italia” e da molte altre migliaia di internauti facebookiani.
Che le mani del già piduista Luigi Bisignani e degli amici dei suoi amici contro-iniziati siano diventate cosi adunche, e stupide, da mettersi a condizionare abusivamente i responsabili di facebook e azzardare una censura che non potrà che rivelarsi un boomerang per l’azienda fondata e diretta dal Fratello Mark Zuckerberg?
Ci auguriamo di no e che l’episodio non si ripeta, altrimenti sia noi che il Movimento Roosevelt ci troveremo costretti a denunciare la cosa presso le autorità competenti (polizia postale e magistratura in primis) e presso il sistema mediatico nel suo complesso.
Intanto, quelli che seguono sono soltanto alcuni degli interventi di protesta che gli internauti facebucchiani hanno iniziato a promuovere contro questo clamoroso e subdolo abuso:

Segnalo, a tutti, una gravissima azione avvenuta sui nostri gruppi regionali del Movimento Roosevelt: qualcuno, nell'anonimato, ha segnalato come SPAM questo importantissimo documento del nostro Presidente, Gioele Magaldi, facendolo cancellare da Facebook(ma c'è anche la possibilità che sia Facebook stesso, che li stia facendo rimuovere, anche mentre scrivo). La cosa non rimarrà sottaciuta:  http://www.grandeoriente-democratico.com/Riscontri-a-Fabrizio-D-Esposito-e-al-Fatto-Quotidiano-su-Savona-Bisignani-Draghi-Massoneria-keynesianesimo-monetarismo-e-dintorni-Parte-1.html

Claudia Dan Condividiamo

Adriano Cagnazzo pazzesco...

Alessandro Strino. meno male altrimenti voleva dire che fino ad adesso non avevamo combinato un gran che, ed invece li abbiamo colpiti forte ergo e' normale si difendano con le armi che hanno, sta a noi dare forza hai messaggi giusti condividendo e discutendo il piu possibile, loro sono pochi noi milioni per ogni pagina o post cancellato ne possiamo creare centinaia e' come svuotare il mare con un secchio, in fondo mi fanno un po pena.

Francesco Tarasi Jamme ja'!

Claudio Turello Abbandonare Facebook e passare a telegram (decisamente più neutrale)

 

Rilanciamo, perciò, la lettura di

Riscontri a Fabrizio D Esposito e al Fatto Quotidiano su Savona, Bisignani, Draghi, Massoneria, keynesianesimo, monetarismo e dintorni. Parte 1

e invitiamo anche, chi aspiri a capire qualcosa di più e di meglio di questioni massoniche ed esoteriche, a chiedere di essere ammessi agli imminenti Seminari di Roma e Milano (rispettivamente giovedì 21 giugno e giovedì 5 luglio 2018), scrivendo a: seminariesotericigod@grandeoriente-democratico.com .

dopo aver letto:

Roma (giovedì 21 giugno) e Milano (giovedì 5 luglio 2018): i prossimi Seminari esoterici e massonici a cura di GOD e REU. Aperte le iscrizioni

 

 

 

LE SORELLE E I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

[ Articolo del 14 giugno 2018 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@grandeoriente-democratico.com