Boaz Content Banner Jachin

 

GOD diffida Elio Lannutti e i parlamentari Barbara Lezzi, Primo Di Nicola, Nicola Morra, Maria Domenica Castellone, Pierpaolo Sileri e chiunque altro mediti proposte di legge massonofobiche incostituzionali, liberticide, antidemocratiche e ipocrite

 

 

 

Per ora, ci limitiamo a riportare quanto scritto nel sottostante comunicato, già da noi diffuso tramite numerosi gruppi e pagine facebook e rilanciato anche in

https://blog.movimentoroosevelt.com/home/1768-primo-avviso-ad-elio-lannutti-barbara-lezzi-primo-di-nicola-nicola-morra-maria-domenica-castellone-pierpaolo-sileri-e-a-tutti-quei-parlamentari-che-volessero-perseverare-nei-propri-atti-fascio-comunisti-contro-la-liberta-di-associazione.html .

Il comunicato fa riferimento alla notizia riportata in

http://www.lanotiziagiornale.it/stretta-sui-grembiulini-i-5-stelle-fanno-sul-serio-contro-la-massoneria-regole-ferree-sulle-incompatibilita/

Ecco il testo del comunicato:

 

Primo avviso da parte del Movimento Roosevelt (MR: www.movimentoroosevelt.com) e di Grande Oriente Democratico (GOD: www.grandeoriente-democratico.com) ad Elio Lannutti, Barbara Lezzi, Primo Di Nicola, Nicola Morra, Maria Domenica Castellone, Pierpaolo Sileri e a tutti quei parlamentari di qualsiasi gruppo che volessero perseverare nei propri atti fascio-comunisti, incostituzionali, illiberali e antidemocratici contro la libertà di associazione dei cittadini italiani in generale e contro le associazioni massoniche (niente affatto segrete) in particolare.
Se è vera la notizia riportata nell’articolo sottostante, la questione porrebbe oltre tutto la necessità di denunciare erga omnes la titanica ipocrisia di tutti coloro che, nel M5S, per un verso vietano (da contratto politico privatistico) la partecipazione di massoni al Governo Conte e per altro verso sostengono un esecutivo ad alta densità massonica (progressista), come quello che vede vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini.
Inoltre, le proibizioni anti-massoniche ipotizzate nell’incostituzionale disegno di legge preconizzato nell’articolo sottostante andrebbero come sempre a colpire massoni “manifesti” e alla luce del sole, e non quelli “coperti e segreti”.
Forse è proprio questo quello che vogliono Elio Lannutti, Barbara Lezzi, Primo Di Nicola, Nicola Morra, Maria Domenica Castellone, Pierpaolo Sileri ed altri parlamentari M5S o di altri gruppi?
Al riguardo, consigliamo loro la lettura del seguente intervento di Enzo Di Frenna, giornalista e intellettuale da tempo vicino proprio al Movimento 5 Stelle: https://enzodifrenna.info/contratto-m5s-lega-e-massoneria-atto-incostituzionale-ed-errore-storico-clamoroso/ . Cosi come consigliamo anche queste altre letture: https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/ufficio-stampa/comunicato-stampa-movimento-roosevelt-il-governo-gialloverde-accogliera-anche-i-massoni-ma-saranno-liberi-muratori-progressisti.html
e
https://www.movimentoroosevelt.com/news/per-dipartimento/ufficio-stampa/comunicato-stampa-movimento-roosevelt-governo-lega-m5s-e-massoneria.htmln
e
http://www.affaritaliani.it/cronache/governo-gran-maestro-magaldi-m5s-lega-ok-nel-team-massoni-progressisti-542133.html .
Infine, aggiungiamo queste considerazioni, a diretta firma di Gioele Magaldi, Presidente MR e Gran Maestro di GOD:
Caro Livio Varriale, Marisa Franca Costelli, Gatto Mavuone e cari tutti, usciranno presto comunicati puntuali in cui Elio Lannutti e gli altri verranno avvisati di fare un immediato passo indietro su queste iniziative massonofobiche liberticide, antidemocratiche e incostituzionali. Il rischio, lo dico con chiarezza e senza possibilità di fraintendimenti, è che mettano a repentaglio la stessa sopravvivenza del Governo Conte (il che sarebbe un vero peccato, perché questo esecutivo giallo-verde può fare molto di buono in Italia e in Europa) e che producano come boomerang uno sputtanamento della titanica ipocrisia del M5S sul tema "massoneria". Quanto a Ferdinando Imposimato, conservo ancora le sue parole e i suoi messaggi di stima e congratulazioni per l'opera massonica (progressista e democratica) del sottoscritto. E questo è un argomento su cui non intendo/intendiamo più scherzare. Soprattutto Lannutti si dia una regolata e sappia che siamo a conoscenza del fatto che ci sono molte questioni riguardanti inchieste giornalistiche sul malaffare ad alto livello, da lui di fatto misteriosamente "stoppate di fatto" a un millimetro dalla loro concretizzazione. Lo invitiamo a riprendere in mano tali inchieste e ad occuparsi di esse (invece che di proposte di legge illiberali e incostituzionali) di concerto con i giornalisti che aveva coinvolto, lasciandoli poi col cerino in mano. Tanti saluti a tutti. Gioele Magaldi.

Si vedano anche: http://www.grandeoriente-democratico.com/Ultimo-Seminario-esoterico-e-massonico-prima-della-pausa-estiva-a-Milano-slittamento-da-giovedi-5-a-domenica-8-luglio-2018.html e

http://www.grandeoriente-democratico.com/Massoni-e-Democrazia-le-Rivoluzioni-del-luglio-1776-del-1789-e-del-2018.html e

http://www.grandeoriente-democratico.com/Nuove-rivoluzioni-massoniche-e-democratiche-nell-area-euro-atlantica-circa-due-secoli-e-mezzo-dopo-il-4-luglio-1776-e-il-14-luglio-1789.html

 

 

LE SORELLE E I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

[ Articolo del 5 luglio 2018 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@grandeoriente-democratico.com