DAVID GRAMICCIOLI CANDIDATO PER IL CONSIGLIO COMUNALE DI ROMA
Boaz Content Banner Jachin

 

DAVID GRAMICCIOLI CANDIDATO PER IL CONSIGLIO COMUNALE DI ROMA: l’avversione per lui del pessimo e screditato sito di disinformazione e depistaggio GIORNALETTISMO fa onore al giornalista romano ed è una ragione in più per votarlo (a cura di Grande Oriente Democratico)

 

 

 

 

Abbiamo espresso le ragioni per le quali, pur operando, votando e inducendo chi vorrà darci ascolto a votare per IGNAZIO MARINO come NUOVO SINDACO di Roma, consigliamo contestualmente un voto disgiunto a favore di DAVID GRAMICCIOLI, CANDIDATO CONSIGLIERE COMUNALE nella LISTA CIVICA CITTADINI X ROMA.
Abbiamo espresso tali ragioni originariamente in

Grande Oriente Democratico alle Elezioni comunali a Roma invita al voto disgiunto. GOD invita a votare Ignazio Marino come Sindaco e a dare la preferenza a David Gramiccioli come Consigliere Comunale della Lista civica Cittadini per Roma (clicca per leggere),

dove si trova anche un link ad un testo che spiega con semplicità e chiarezza come fare per esercitare il voto disgiunto, e le abbiamo ribadite in

Grande Oriente Democratico ribadisce il voto disgiunto per IGNAZIO MARINO SINDACO e per DAVID GRAMICCIOLI CONSIGLIERE COMUNALE (clicca per leggere)

IGNAZIO MARINO SINDACO. Grande Oriente Democratico sottolinea che su questo obiettivo c’è la piena convergenza (contingente) di GOD e DRP (clicca per leggere)

DAVID GRAMICCIOLI CONSIGLIERE COMUNALE A ROMA. Grande Oriente Democratico consiglia ad elettori di destra, centro e sinistra di dare la preferenza ad un UOMO LIBERO, il quale, al governo della città o all’opposizione, si occuperà dell’interesse del popolo sovrano e non di compiacere caste o oligarchie (clicca per leggere).
Ora, capita che il pessimo e assai screditato (presso gli addetti ai lavori che conoscono bene da dove vengano, chi siano e dove vadano gli pseudo-giornalisti che vi lavorano, tranne qualche eccezione lodevole) sito di “disinformazione e depistaggio” www.giornalettismo.com abbia scagliato contro DAVID GRAMICCIOLI il suo anatema…
Il solito pezzo di disinformazione (pensiamo in buona fede da parte dell’autore, magari ispirato dal famigerato direttore della testata Alessandro D’Amato, che la buona fede non sa nemmeno cosa sia) stavolta è il seguente:

“David Gramiccioli: il candidato di Alemanno che andava a caccia di scie chimiche”, articolo del 13 maggio 2013 by Alberto Sofia per GIORNALETTISMO (clicca per leggere).

In questa sede, tanto siamo disgustati, nemmeno abbiamo voglia di confutare ad una ad una le mistificazioni diffamatorie scritte sul conto di GRAMICCIOLI da parte di tale Alberto Sofia (per conto di Alessandro D’Amato, supponiamo).
Magari vorrà farlo lo stesso GRAMICCIOLI in sede giudiziaria…
Certo, anche Noi di GOD non necessariamente abbiamo sempre condiviso alcune posizioni personali assunte da David Gramiccioli come giornalista d’inchiesta. D’altra parte, il merito di Gramiccioli consiste nel fatto di aver parlato di problemi che altri censuravano, di aver dato voce anche a chi non l’aveva, non certo nell’impossibile impresa di avere avuto sempre ragione su tutto o di aver azzeccato invariabilmente tutti gli ospiti e tutti i temi presentati nelle sue trasmissioni.
Piuttosto, con riferimento a quel bell’ambientino di GIORNALETTISMO, vorremmo ricordare che eravamo stati costretti a parlarne già in passato, in ragione della scarsa qualità professionale e della odiosa tendenza alla mistificazione e alla censura, espressa dagli pseudo-giornalisti (fatta qualche doverosa eccezione) che vi lavorano.
Tutto era cominciato con

Gad Lerner,  Zeta, Mario Monti, Giornalettismo, gli Illuminati, la Massoneria e l’ignoranza sesquipedale unita alla piaggeria e alla mistificazione da quattro soldi (clicca per leggere),

era proseguito con

“L’ostentato pressappochismo del Sito Giornalettismo”, articolo  del 28 gennaio 2013 by Francesco Maria Toscano per IL MORALISTA (clicca per leggere)

ed era terminato con

GOD presenta “L’ostentato pressappochismo del Sito Giornalettismo”, articolo by Francesco Maria Toscano per IL MORALISTA (clicca per leggere)

Commento di GOD a “Il grande complotto di Mario Monti”, articolo per Giornalettismo by Alessandro D’Amato (clicca per leggere)

Alessandro D’Amato, Giornalettismo e una censura indegna persino di un mediocre giornalettista in mala fede (clicca per leggere).

La figura di m…di Alessandro D’Amato e dei suoi collaboratori era stata colossale, tanto da costringerli ad un imbarazzato (benché rabbioso, ne siamo stati informati) silenzio.
Ecco: tacete anche stavolta, girate i tacchi e dileguatevi con la coda fra le gambe.
DAVID GRAMICCIOLI è una persona perbene e un giornalista serio.
Molte volte ha azzeccato le sue inchieste, qualche altra volta avrà potuto fare degli errori di valutazione e comprensione di tale o tal altro tema trattato.
Ma si tratta appunto di un giornalista con la “g” maiuscola.
Non di un “giornalettista” che scrive i suoi pezzi o realizza pseudo-servizi in qualità di “tirapiedi” di interessi terzi, con pressapochismo, superficialità e vocazione spudorata alla mistificazione.

 

I FRATELLI DI GRANDE ORIENTE DEMOCRATICO (www.grandeoriente-democratico.com)

[ Articolo del 24 maggio 2013 ]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per comunicazioni, scrivete a: info@grandeoriente-democratico.com